domenica, Maggio 26, 2024

GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA: il Duvri sostituito da una persona fisica?

Baustelle

L’articolo 26 d.lgs. n. 81/2008, ricordiamo che prevedeva negli appalti che il datore di lavoro committente, fosse tenuto all’elaborazione del documento unico di valutazione dei rischi da interferenze ( Duvri), al fine di ottemperare ai propri obblighi di cooperazione e di coordinamento per la Sicurezza del Cantiere.

Con il comma sopradett,o per le sole attività, a basso rischio di infortuni e malattie professionali di cui all’art. 29, comma 6-ter, il committente può nominare un proprio incaricato, in possesso di formazione, esperienza e competenza professionali che conosca anche  direttamente l’ambiente di lavoro, per sovrintendere alla cooperazione ed al coordinamento nell’ambito del cantiere di lavoro.

Di tale soggetto, il Datore di Lavoro, Committente, ne deve essere data evidenza nel contratto di appalto.

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here