domenica, Aprile 14, 2024

BONUS 110% 90% RISTRUTTURAZIONI: un esempio pratico di cosa succede per i lavori da eseguirsi dopo il 31.12.2023 ?

Bonus 110% - 90% Ristrutturazioni

Una proroga di due mesi per il Bonus 110% – 90% Ristrutturazioni? E’ quanto proposto da alcune forze politiche, al fine di non chiudere al 31.12.2023, le detrazioni sui lavori, che sono pari al 110% o 90%. Ma cosa succede in sostanza, se la legge di Bilancio non dovesse approvare novità in tema di proroga del Bonus 110% – 90% Ristrutturazioni, e quindi con chiusura delle opzioni di cessione del credito o sconto in fattura lavori al 31.12.2023? Vediamo:
Prendiamo come esempio un condominio che ha in progetto, lavori riguardanti il Bonus 110% – 90% Ristrutturazioni e che al 31.12.2023, pur riuscendo ad ultimare tutte le lavorazioni, non riesce a completarne alcune riguardanti, l’installazione di due ascensori;
• In tale caso, tutti i lavori saranno portati in detrazione secondo le aliquote del al 110% o 90%, mediante anche sconto in fattura o cessione del credito, a secondo di quanto richiesto il titolo edilizio, per i lavori ultimati al 31.12.2023;
• Per l’installazione dei due ascensori, che avverrebbe a partire dall’1.1.2024, la detrazione dei costi sarebbe del 70%, poiché ricordiamo che la norma per l’anno 2024, permette di portare i lavori in detrazione con l’aliquota del 70%;
• I proprietari di immobili, situati nel suddetto condominio, dovranno pertanto accollarsi una parte dei costi relativi all’installazione degli ascensori. Per cui pagheranno parte dei lavori, e che sono del 20% dell’importo suddetto se godevano del Bonus 90% Ristrutturazioni o del 40% se godevano del il Bonus 110% Ristrutturazioni.

Leggi anche:

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: Il titolo edilizio è la comunicazione di inizio lavori asseverata

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: solo la CILA è il titolo edilizio per acccedere al bonus?

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: solo la CILA è il titolo edilizio per acccedere al bonus?

BONUS EDILIZIA: per sostituire infissi, portoni è fondamentale richiedere il titolo edilizio

EDILIZIA: gli interventi da realizzare senza il titolo edilizio.

CONDONO EDILIZIO: quando gli oneri concessori e l’oblazione vanno in prescrizione.

CONDONO EDILIZIO: il completamento funzionale è fondamentale per i cambi di destinazione d’uso

COME FARE PER: calcolare l’oblazione non pagata nel condono edilizio di sanatoria ex legge n. 47/1985 non corrisposta interamente.

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: una guida riepiologativa per usufruire delle detrazioni dal 2022 in poi

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: scarica la Legge di Bilancio 2023 approvata, cosa cambia?

BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: quali sono le date utili per godere ancora della detrazione del 110%?

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here