Margas consiglia: attenzione a demolizione e sgombero in polizza CAR ed EAR

Margas consiglia: attenzione a demolizione e sgombero in polizza CAR ed EAR

Un sinistro in cantiere può rendere necessario demolire o sgomberare opere edili o impianti danneggiati. Nella stipula delle Polizze CAR ed EAR è bene trattare con attenzione anche questi aspetti. Secondo esperienza, i costi derivanti possono essere importanti.
Polizza CAR/EAR: I danni alle cose ovvero i costi da demolizione e sgombero
In caso il cantiere venga colpito da un sinistro e questo renda necessario effettuare demolizioni e/o sgomberi per liberare il cantiere dai beni danneggiati, le polizze assicurative CAR ed EAR possono prevedere un’estensione da richiamare e valorizzare in fase di stipula del contratto assicurativo.
Nella Sezione 1 “DANNI ALLE COSE” normalmente vengono indicate le seguenti “partite”, richiamate o da richiamare in maniera specifica ed esplicita:
· Opere e impianti permanenti e temporanei compresi materiali, ed impianti forniti dal Committente
· Opere preesistenti
· Demolizioni e sgombero
· Danni alle attrezzature cantiere
La garanzia “Demolizioni e Sgombero” e istruzioni per l’uso in fase di stipula
Nella partita Demolizioni e Sgombero si fissa il limite di risarcimento relativo ai costi per interventi di demolizione o smaltimento materiali a seguito di un sinistro garantito in polizza.
L’ estensione di polizza per coprire tali costi deve essere espressamente richiamata nel frontespizio di polizza indicando una somma assicurata per tale scopo.
In relazione al tipo di cantiere si deve prestare attenzione alle esclusioni e limitazioni di tale garanzia.
Tra le quelle più significative segnaliamo l’esclusione dei costi per smaltimento di materiali contenenti amianto o comunque materiali tossici.
Ancora oggi essi possono emergere anche imprevedibilmente a lavori in corso ed essere coinvolti in un eventuale sinistro, soprattutto durante lavori di ristrutturazione di vecchi fabbricati civili ed industriali.
E’ sempre fondamentale il dialogo con l’Assicuratore. L’esclusione infatti può essere derogata a fronte di un piccolo sovrappremio, avendo presente che nella maggioranza dei casi lo smaltimento sarà pagato “fino al più vicino posto di raccolta o di scarico”, che potrebbe non essere così vicino e richiedere costi aggiuntivi importanti.
Se hai trovato questi spunti interessanti consulta la sezione Edil Risk sul nostro sito e scopri approfondimenti assicurativi a tutela del tuo business.
Margas S.r.l. Consulente e broker di assicurazioni
Via Buonarroti, 235 – 35134 Padova
Tel: 049.600271 Fax: 049.619060
E-mail: margas@margas.it

Leggi anche: Margas consiglia: completa la polizza di Responsabilità Civile Generale con la “Postuma da Installazione”  o anche Margas consiglia: mai sottovalutare la polizza di Responsabilità Civile generale dell’azienda.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.











Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

I Video dell’Edilizia

Proposte d’Acquisto