Margas consiglia: estensioni efficaci alla Polizza Cantiere.

Margas consiglia: estensioni efficaci alla Polizza Cantiere.

Nel precedente contributo per Edilbuild abbiamo trattato l’importanza della Polizza Cantiere o C.A.R. Construction All Risks come “ombrello assicurativo” e descritto gli aspetti chiave di questo contratto. Ma Margas lavora anche sui dettagli e la personalizzazione, valorizzando clausole aggiuntive che rafforzano la protezione finanziaria del cantiere da rischi frequenti e sottovalutati.
4 garanzie speciali per 4 rischi concreti
E’ importante considerare i contratti assicurativi C.A.R come testi base da sviluppare, personalizzare ed estendere cantiere per cantiere per evitare situazioni finanziarie molto critiche. Per questo, a tutela dell’opera al nuovo o in ristrutturazione, possono essere prese in considerazione particolari garanzie, solitamente aggiuntive del testo base e naturalmente onerose, ma a copertura di rischi che possono creare problemi importanti.
#1 La manutenzione estesa al periodo di costruzione
Già prevista nel modello della cosiddetta CAR Merloni, questa garanzia va attivata nei contratti assicurativi per appalti privati. Tutte le opere, certamente eseguite a regola d’arte, necessitano di un periodo di manutenzione che può andare dai 12 ai 24 mesi dopo la fine dei lavori e prima del collaudo. Il vantaggio della clausola di “manutenzione estesa” è quello di indennizzare sia gli errori commessi durante il periodo di manutenzione definito sia quelli avvenuti durante il periodo di costruzione. Include sinistri dovuti a errore umano (ad esempio all’errato montaggio di un componente) e difetto di fornitura ( come i vizi del prodotto fornito)
#2 Le Forniture a bordo cantiere
La fornitura “a piè d’opera” è la fornitura (o il ritiro) di materiali da parte del fornitore che li trasporta in cantiere (con mezzi propri o per il tramite di un trasportatore) e si limita a depositarli appunto a piè d’opera, ossia nel posto indicatogli, senza eseguire attività di posa in opera o di demolizione. L’omonima garanzia copre aspetti delicati come l’interferenza tra fornitura e lavori in corso per esempio a causa della movimentazione meccanica dei materiali o dell’esistenza di particolari rischi in cantiere e il valore stesso dei materiali consegnati.
#3 Quando ci sono opere preesistenti
I danni causati dal personale presente in cantiere a manufatti e impianti preesistenti al cantiere stesso, non sono solitamente indennizzati dalla polizza cantiere perché non oggetto dei lavori assicurati. Questo naturalmente non esclude che possa accadere e aprirsi un contenzioso. Prevedere questa garanzia (specialmente in presenza di rischi elevati e danni costosi) vuol dire liquidare rapidamente i danni materiali e diretti a opere o impianti preesistenti anche di proprietà di Terzi.
#4 Il valore dell’appalto assicurato nel tempo
Evitare la sottoassicurazione. Un punto importante e previsto dal Codice Civile art. 1907 .
La garanzia “deroga alla proporzionale” si rivelerà di fondamentale importanza nel caso in cui ci sia notevole scostamento tra la somma assicurata e il valore effettivo del cantiere stimato dal perito al momento del sinistro. Un caso tipico è quello di non aver tenuto conto nella definizione del valore assicurato oggetto della Polizza C.A.R. dei macchinari e dell’attrezzatura forniti da Terzi. Il vostro partner assicurativo deve comunque fare accertamenti periodici sull’andamento dei costi.
L’ultimo consiglio per una Polizza Cantiere che funzioni
Margas consiglia di affidarsi a professionisti del settore assicurativo che abbiano competenze tecnico ingegneristico che permettono di effettuare una seria analisi del rischio e, quindi, costruire il migliore contratto assicurativo possibile per lo specifico cantiere.
Puoi leggere un ulteriore l’approfondimento di questo argomento visitando sul nostro sito EDILRISK, la sezione dedicata ai rischi e alle soluzioni assicurative per il mondo delle costruzioni e la sezione Blog&More.
Oppure contattare Margas per maggiori informazioni e una consulenza
Margas S.r.l. Consulente e broker di assicurazioni
Via Buonarroti, 235 – 35134 Padova
Tel: 049.600271 Fax: 049.619060
E-mail: margas@margas.it
Sito web: www.margas.it

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato. Iscrivendoti, dichiarerai di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy.














Edilbuild su Facebook

Edilbuild su Twitter

Proposte d’Acquisto