Fideiussioni Assicurative e Cauzioni

Le Spese Generali, espresse mediante un coefficiente percentuale, valutano alcune spese che fanno parte dell’Appalto e che, sono inserite nei singoli prezzi (di cui all’elenco prezzi) a base del contratto .

Le Spese Generali, sono comunque ricomprese in un coefficiente che, in genere, va dal 13%  al 17%.

Vediamo ora il dettaglio delle voci che compongono le Spese Generali, alcune fisse ed alcune variabili, e che sono proprie degli appalti di lavori pubblici. 

Voci di Spesa

 

Importo

     
Spese di contratto ed accessorie e l’imposta di registro.

Euro

 
     
Oneri finanziari generali e particolari, compresa cauzione definitiva o la garanzia globale di esecuzione, ove prevista, e le polizze assicurative

Euro

 
     
La quota delle spese di organizzazione e gestione tecnica-amministrativa di sede dell’esecutore.

Euro

 
     
La gestione amministrativa del personale di cantiere e la direzione tecnica di cantiere

Euro

 
     
Le spese per l’impianto, la manutenzione , l’illuminazione e il ripiegamento finale dei cantieri, ivi inclusi i costi per la utilizzazione di aree diverse da quelle poste a disposizione dal committente; sono escluse le spese relative alla sicurezza nei cantieri stessi non assoggettate a ribasso

Euro

 
     
Le spese per trasporto di qualsiasi materiale o mezzo d’opera

Euro

 
     
Le spese per attrezzi e opere provvisionali e per quanto altro occorre alla esecuzione piena e perfetta dei lavori

Euro

 
     
Le spese per rilievi, tracciati, verifiche, esplorazioni, capisaldi e simili  che possono occorrere, anche su motivata richiesta del direttore dei lavori o del responsabile del procedimento o dall’organo di collaudo, dal giorno in cui comincia la consegna fino all’emissione del certificato di regolare esecuzione.

Euro

 
     
Le spese per le vie di accesso al cantiere, l’installazione e l’esercizio delle attrezzature e dei mezzi d’opera di cantiere

Euro

 
     
Le spese per idonei locali e per la necessaria attrezzatura da mettere a disposizione per l’ufficio di direzione lavori.

Euro

 
     
Le spese per passaggio, per occupazione temporanea e per risarcimento dei danni per l’abbattimento di piante, per deposito ed estrazioni di materiali

Euro

 
     
Le spese per la custodia e la buona conservazione delle opere fino all’emissione del certificato di collaudo provvisorio o all’emissione del certificato di regolare esecuzione

Euro

 
     
Le spese per adeguamento del cantiere in osservazione del decreto legislativo 9 aprile 2008 m°81 di cui è indicata la quota di incidenza sul totale delle spese generali, ai fini degli adempimenti previsti dall’articolo 86 comma 3 bis del codice;

Euro

 
     
Gli oneri generali e particolari previsti nel Capitolato Speciale d’Appalto.

Euro

 

Totale Importo

Euro

 

sull’importo offerto

%

 

Il quoziente della sommatoria dei singoli importi su riportati, rapportata all’importo dei lavori oggetto di gara , costituirà la percentuale minima individuabile per il calcolo delle Spese Generali..

 (Riproduzione Riservata)

Se vuoi essere aggiornato sempre sull'argomento da te letto, iscriviti alla newsletter gratuita di Edilbuild.it


Compila i campi sottostanti.

Un Commento

  1. fiorindo scrive:

    UTILISSIMO COME PROMEMORIA….

Lascia un commento